Catastrofi naturali - Aniapedia
ANIAtraining
ANIApedia
Centro di documentazione sulle catastrofi naturali e la sostenibilitÓ

Come funziona

Rispetto alle differenti tipologie di materiali resi disponibili (dati, norme, pubblicazioni, video, etc.), gli archivi di base sono organizzati in 5 sezioni principali, a cui corrispondono diverse funzioni e finalità conoscitive per l’utente, nonchè differenti possibilità e modalità di utilizzazione di ANIApedia: 

 

  1. CONFRONTI EUROPEI:  Una comparazione tra i 28 Paesi Membri sui temi e sulle informazioni di più ampio interesse per il settore del benessere. I temi di interesse sono organizzati secondo 4 aree: STATISTICHE DI CONTESTO (es: Popolazione,indice di rischio, abitanti per KM quadrato); STATISTICHE PER EVENTO CATASTROFICO (Terremoti, alluvioni, tempeste); REGOLE (Copertura assicurativa per terremoto, tempesta e alluvione); POLITICHE (Orientamenti 2011-2014; Programma d’Azione 2015-2030)   Le informazioni sono di tipo statistico/quantitativo oppure qualitativo/descrittivo. Per i 28 Paesi Membri vengono fornite con il massimo livello di aggiornamento e di attualità informazioni e dati acquisiti da fonti ufficiali (Istat, Eurostat, Commissione europea,etc.). I dati sono restituiti in forma tabellare e per quelli più significativi ANIApedia fornisce elaborazioni e commenti specifici. Tanto le tabelle che le eventuali elaborazioni risultano scaricabili in formato pdf.

     
  2. PERCORSI DI RICERCA: L’area “Percorsi” consente la ricerca, la selezione e l’acquisizione di differenti tipologie di documenti secondo 4 repertori informativi: “Norme e provvedimenti”; “Piani, programmi e progetti”; “Dati, studi e ricerche”; “Iniziative di Informazione”.
    Per la selezione dei materiali, sono previste 2 modalità di ricerca:


    • la prima modalità consente di accedere ai materiali contenuti in archivio attraverso la ricerca per parole chiave contenute nel titolo del documento, nei titoli degli articoli e delle sezioni interne al documento o nell’abstract, oppure parole chiave, anche di uso comune, a cui possa risultare collegato il documento o il materiale di interesse (percorsi per parola chiave);
    • la seconda modalità, più articolata, consente di “personalizzare” la ricerca, a partire da un sistema di filtri predefiniti, indirizzando il campo di osservazione dell’utente, per selezionare i materiali di specifico interesse oppure per estendere la ricerca a tutti i materiali parimenti classificabili (percorsi personalizzati).  


Per consentire la ricerca per “parola chiave”, i documenti risultano collegati ad un sistema articolato di keywords di primo e secondo livello, flessibile ed implementabile costantemente nel tempo.

Per consentire la ricerca “personalizzata” dei materiali, i documenti sono classificati secondo una serie di elementi identificativi (anno di pubblicazione, livello, tipologia, soggetto promotore, etc.) e in base ai contenuti specifici (settori, temi di interesse, riferimenti normativi, etc.). 

Per ciascun documento selezionato, ANIApedia fornisce una scheda descrittiva che rimanda alla documentazione in formato pdf e ne illustra gli elementi identificativi, consentendo tra l’altro il collegamento con altri documenti e materiali di interesse. Un breve abstract restituisce caratteristiche e fattori di interesse del documento. Le singole schede possono essere stampate secondo un format predefinito ai fini delle possibili riutilizzazioni.

Per facilitare ed orientare i percorsi di ricerca, ANIApedia prevede un particolare sistema in auto-apprendimento che, in funzione del profilo indicato dall’utente (es: giornalista, addetto alla comunicazione, docente, studente, etc.), registra i percorsi di volta in volta realizzati e suggerisce una serie di percorsi predefiniti che possano risultare di interesse per il profilo specifico.

 

  1. FOCUS: L’area “Focus”, periodicamente aggiornata, riporta informazioni e news inerenti il settore delle catastrofi naturali, con particolare riferimento ai progetti, agli studi e alle ricerche, alle pubblicazioni e ai dati di interesse contenuti negli archivi di ANIApedia.  

     
  2. APPROFONDIMENTI DELLA FONDAZIONE ANIA: In primo piano, nella presente sezione, risultano le pubblicazioni e le indagini realizzate dalla Fondazione ANIA sui temi di interesse.

     
  3. SEZIONE VIDEO: Costituisce una sezione aperta di ANIApedia, dove i video e gli spot sulle catastrofi naturali che possono essere scaricati oppure caricati in archivio dall’esterno e pubblicati, previo controllo della Redazione di ANIApedia. Per selezionare uno o più video, ogni documento é classificato secondo una serie di elementi identificativi (Paese di produzione, anno di realizzazione, tipologia, soggetto realizzatore, temi di interesse, impatto). Ciò consente all’utente di selezionare i materiali di maggiore interesse, in funzione delle specifiche esigenze conoscitive e operative.